TORINO, 30 GIUGNO 2011 – CXI incontra l’artista E. Robusti alla Pow Gallery

pubblicato in: INCONTRI E VISITE CON L'ARTE | 0

CXI_E.Robusti_la bambina nutre le sue ombreCONSERVARE PER INNOVARE (CXI) INCONTRA L’ARTISTA ENRICO ROBUSTI ALLA POW GALLERY (TORINO)

30 GIUGNO 2011

Coordinamento Attività – Mirna Irene Colpo

Sono intervenuti:
Enrico Robusti – Artista
Pow Gallery – Galleria d’Arte, Torino

 

CXI incontra l’artista Enrico Robusti che espone presso la Pow Gallery a Torino gli ultimi suoi lavori nella mostra “Umane Ossidazioni”. La Galleria d’Arte torinese Pow Gallery presenta uno degli artisti di punta del panorama italiano, tanto da essere stato scelto di recente da Vittorio Sgarbi come esponente principale del “filone del realismo visionario” nel Padiglione Italia della 53esima edizione della Biennale di Venezia.

Enrico Robusti nasce a Parma. Dopo gli studi classici e una laurea in Giurisprudenza, si dedica allo studio della tecnica pittorica, con particolare riferimento alla scuola seicentesca di van Dick e Rubens. Nel 1991 presso la Galleria Consigli viene presentato da Federico Zeri in una mostra di ritratti. Da quel momento fa dell’attività di ritrattista la sua professione. Quello di Robusti, che casualmente porta lo stesso cognome del Tintoretto, è un genere particolare. E’ un attento conoscitore della tecnica pittorica antica, usata dai grandi maestri, infatti gli abbiamo chiesto di parlarci della tecnica pittorica da lui utilizzata, dell’evoluzione di essa, dei cambiamenti legati anche al genere pittorico da lui proposto. I suoi quadri sono anche dei racconti, e anche per questo motivo avremo modo di recepire proprio dall’autore il messaggio racchiuso nelle opere presenti in Galleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *